Concept design 5 case a Riccione

Committente: privato

Prestazioni: Concept design di 5 case a Riccione.

Periodo: 2012

Il progetto consiste nella demolizione di una villa esistente con relativi annessi e nella conseguente ricostruzione della volumetria, ridistribuendola in cinque unità abitative indipendenti.

Dato il carattere di pregio dell’area, le cinque nuove case sono state pensate come abitazioni esclusive, dotate di standard elevati. Il progetto si fonda su una precisa volontà di interpretare positivamente le peculiarità dell’area, caratterizzata da una decisa pendenza del terreno. Le case, infatti, sono state posizionate nel punto di massima pendenza naturale del terreno, lasciando libera la porzione di terreno più piana, dove si trova il volume attuale della villa, e configurate come volumi allungati, in modo da assorbire, nella loro lunghezza, il maggior salto di quota possibile.

In questo modo infatti si ottiene il risultato di valorizzare al meglio la vista verso la valle e sfruttando l’andamento del terreno, liberare, sul lato valle, il prospetto del piano seminterrato, che si trasforma in uno spazio vivibile e di qualità. L

’articolazione delle funzioni è giocata su due volumi paralleli, con copertura a falda, separati da un volume interstiziale, in cui è collocata la scala che distribuisce le funzioni sui vari livelli. Il piano terra è dedicato alle funzioni base della casa. Al piano seminterrato si distribuiscono funzioni ludiche e di servizio. Nel sottotetto, sfruttando la pendenza delle falde, possono essere collocati ulteriori spazi.

 

Categoria Luogo Anno
Architettura / Sostenibilità / Residenziale / Riccione (RN) - Italy 2012


Condividi sui social: