Nuovo Stadio del Nuoto - Riccione (RN)

Committente: ATI Edilvalmarecchia S.R.L. e Soc. Coop. Muratori di Verucchio S.R.L.

Descrizione: Co-progettazione esecutiva architettonica e direzione lavori architettonica e strutturale del Nuovo Stadio del Nuoto di Riccione. 

Periodo: 2003-2004

Credits: Co-progettazione architettonica Studio RCF & Partners – Riccione (RN).

 

Richiedi informazioni


Lo Stadio del Nuoto si sviluppa su tre livelli: quello interrato, quello terra posto a livello del terreno esterno e quello del primo piano.
Le due aree dei servizi laterali alla zona ingresso sono coperti da un solaio in cemento armato, mentre l’area centrale ne è priva trattandosi di un volume a doppia altezza.

Questo ha permesso di avere, appena si entra nell’edificio, la vista della copertura lignea che prosegue verso la grande vetrata.
La zona ingresso si trova collocata in posizione baricentrica rispetto al blocco dei servizi ed è in asse con le piscine esterne. Caratterizzata dallo spazio a doppia altezza, da cui si percepisce immediatamente la copertura ed il suo andamento curvilineo, l’ingresso presenta un’area di distribuzione generale con il bar ed i servizi igienici per il pubblico sul lato destro, gli uffici amministrativi, l’area spogliatoio per i giudici, l’infermeria, la sala antidoping e la sala stampa sul lato sinistro.

Categoria Luogo Anno
Sport / Architettura / Ingegneria / Riccione (RN) - Italy 2003


Condividi sui social: