Restyling Passeggiata Goethe Riccione

Committente: Comune di Riccione

Descrizione: Progettazione esecutiva integrata inizialmente del primo stralcio della passeggiata Goethe e Shakespeare, da piazzale Azzarita a piazzale Aldo Moro - Riccione (RN) - Italy. Polistudio A.E.S. ha sviluppato il progetto esecutivo sulla base di un progetto definitivo approvato dall'Ufficio Tecnico del Comune di Riccione. 

La Giunta del Comune di Riccione ha approvato nel 2020 il progetto per il proseguimento della passeggiata Goethe e Shakespeare, completando così il progetto di riqualificazione che cambierà volto al lungomare compreso tra piazzale Azzarita e il ponte sul Rio Marano.

Polistudio A.E.S., che ha già seguito la progettazione esecutiva del primo stralcio, ha sviluppato lo Studio di Fattibilità fino alla Progettazione Esecutiva del progetto di completamentoin sinergia con l’Ufficio Tecnico del Comune di Riccione, riuscendo così a dare continuità a quanto in questi mesi si sta già realizzando.

Periodo: 2018 - in corso

 

 

Richiedi informazioni

 

----

Descrizione progetto

Leggi l'ultimo aggiornamento sul 2°stralcio: Restyling passeggiata Goethe e Shakespeare: avanti con il secondo stralcio​

1° stralcio del progetto: Restyling passeggiata Goethe - Riccione

Leggi l'intervista all'ing Stefano Ferri su Tempo Reale sul sito di newsrimini

 

A metà gennaio, nella sala del Consiglio Comunale di Riccione è stato presentato - dall'Assessore Lea Ermeti e dal Sindaco Renata Tosi - il Progetto Esecutivo del Primo stralcio di riqualificazione della passeggiata Goethe e Shakespeare.

Polistudio ha seguito la Progettazione Esecutiva, sulla base di un progetto definitivo approvato dall'Ufficio Tecnico del Comune di Riccione.

Si tratta di un progetto che inciderà in maniera importante sulla riqualificazione turistica dell’area tra piazzale Azzarita e il ponte sul Rio Marano (se si comprendono entrambi gli stralci) e che si svilupperà per una lunghezza di circa 1300 mt. Infatti, la passeggiata Goethe e Shakespeare è situata in un punto strategico, tra le strutture ricettive e gli stabilimenti balneari.

 

 

Tratti distintivi:

 

I tratti distintivi evidenziati dall'assessore sono l’incremento del verde vicino alla spiaggia e il ridotto impatto ambientale delle scelte progettuali, oltre alla realizzazione di nuovi spazi di aggregazione.

Un progetto di restyling che riprende l'ambiente marino con arredi, pavimentazioni e illuminazione fortemente armonizzati. Sono stati infatti previsti materiali e colori naturali, forme dolci e irregolari, rapporto con la spiaggia e valorizzazione degli accessi agli stabilimenti.

 

Nuove piazze:

Piazza della Fontana, Piazza dei Colori, Piazza degli Aromi e Belvedere sono contraddistinte da piante arboree di diverse colorazioni e da essenze aromatiche.

La Piazza della Fontana sarà caratterizzata da un" tunnel verde" con una cascata silenziosa di acqua e con panchine sottostanti, in cui potere sostare, all'ombra nelle ore calde della giornata, ma anche di sera, grazie all’illuminazione armoniosa e diffusa.

Piazzale Azzarita sarà attraversata dal collegamento della pista ciclabile che così andrà in continuità lungo tutto il lungomare.

 

 

 

Foglie giganti:

 

 

Le foglie giganti saranno un elemento distintivo e ricorrente. Di notte saranno illuminate e di giorno permetteranno aree di sosta ombreggiate.

 

Illuminazione:

 

 

L’illuminazione pubblica, rigorosamente a led, sarà caratterizzata da corpi illuminanti di arredo a braccio e verticali, a seconda che ci si trovi nelle piazze o lungo i tratti di passeggiata che fiancheggiano la spiaggia.

 

 

Arredi:

 

 

I nuovi arredi saranno costituti da panchine realizzate con impasto di cemento bianco e polveri di marmi o graniti. Esse saranno in varie forme, lineari e curve, con sedute in legno composito chiaro, chaise longue, pouf e fioriere. Le sedute saranno dotate di illuminazione a led.

 

 

Richiedi informazioni

Categoria Luogo Anno
Arredo Urbano / Architettura / Ingegneria / Riccione (RN) - Italy 2018


Condividi sui social: