18 Dec

CRIF Campus Varignana

Dal sito di GBCITALIA:

CRIF Campus Varignana

Gold

LEED v4 BD+C

Punteggio: 63/126 punti

Luogo: Castel S. Pietro Terme, Bologna

Tipologia: edificio per uffici 

 

Soci coinvolti:

 

Descrizione del progetto

Il CRIF Campus di Varignana, alle porte di Bologna, è un nuovo polo operativo costituito da edifici certificati LEED GOLD (con il Rating System LEED v4 BD+C: New Construction) che attualmente ospita circa 130 persone, oltre ad avere sale riunioni, sale corsi, spazi dedicati alla collaborazione e spazi ricreativi.

La struttura, estremamente funzionale, tra uffici e spazi accessori occupa complessivamente circa 4.000mq e si propone di essere un innovativo progetto pilota per sperimentare nuove modalità di lavoro e di gestione a distanza, fucina di innovazione e progettualità. La creazione di un moderno ambiente di lavoro, realizzato anche grazie all'implementazione delle tecnologie digitali, intende favorire la sperimentazione di nuove modalità di svolgimento della prestazione lavorativa, in un’ottica di maggiore flessibilità, efficienza e comfort.

Aspetti di sostenibilità

Il Campus si propone di diventare un Great Place to Work anche in virtù della massima attenzione che è stata posta su aspetti quali il layout architettonico, la ricerca delle migliori soluzioni ergonomiche, l’utilizzo di spazi ludici e ambienti accoglienti dedicati al ‘learning journey’ e all'organizzazione di eventi interni; il risparmio energetico; le policy green; la qualità ambientale dei materiali installati; la qualità dell’aria interna e la gestione smart. Il CRIF Campus è un esempio avanzato di smart and sustainaibility work, di riferimento per tutta la community aziendale, italiana ed internazionale, capace di stimolare la creatività e il pensiero laterale, agevolando il libero contatto tra le persone e le idee, consentendo anche l’integrazione in un network di collaborazione aziendale.

 

TEAM DI PROGETTO

Project management: Ing. Alberto Casalboni, Ing. Stefano Ferri (POLISTUDIO A.E.S. società di Ingegneria srl)

Progettazione architettonica: Ing. Alberto Casalboni (POLISTUDIO A.E.S. società di Ingegneria srl)

Progetto strutture: Ing. Mauro Cevoli (POLISTUDIO A.E.S. società di Ingegneria srl)

Progetto impianti meccanici: Ing. Franco Casalboni, Per. Ind. Matteo Guidi, Ing. Tiziano Terlizzese (POLISTUDIO A.E.S. società di Ingegneria srl)

Progetto impianti elettrici: Ing. Andrea Livi LEED AP: Arch. Paola Moschini (Macro Design Studio)

Commissioning authority: Ing. Matteo Rigo (Studio Vio)

Coordinatore per la Sicurezza: Arch. Patrizio Chiavarini (Teco+)

General Contractor: TONON Spa

  


Condividi sui social: