10 Jan

Inaugura la piscina Pentathlon di Pesaro

Orgogliosi di aver dato il nostro contributo con la progettazione esecutiva degli impianti meccanici

 

 

Ieri non potevamo perderci l’inaugurazione della piscina Pentathlon a Pesaro, un progetto a cui abbiamo lavorato per anni, occupandoci degli impianti meccanici, e che ora guardiamo con soddisfazione.

Un momento sentito per la città di Pesaro, impreziosito dalla presenza del Presidente del Coni Giovanni Malagò, del presidente del FIPM Valter Magini, del sindaco di Pesaro Matteo Ricci, del Presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli e del Presidente della Provincia di Pesaro-Urbino Daniele Tagliolini.

Ma l’inaugurazione ufficiale della piscina è avvenuta con il tuffo del due volte campione del mondo 100 stile libero Filippo Magnini, scortato dai pentatleti azzurri. Un momento di forte impatto. Quindi, il suo commento: «Bell’impianto. Spazioso, luminoso: mi piace».

«Una struttura sofferta,- così l’ha definita il sindaco di Pesaro - il rischio era l’incompiuta. Ma a Pesaro le incompiute non ci sono mai state. E Malagò ci è stato vicino, con determinazione. La parte superiore, destinata alla palestra, vedrà il nostro impegno nei prossimi mesi».

La piscina è un tassello dentro una strategia di cittadella dello sport per poter accogliere a Pesaro manifestazioni sportive di carattere nazionale e internazionale. Così, lungo il Foglia, Ricci ha tracciato la città dello sport. «Con campi da calcetto e da calcio, piscina, campo scuola per l’atletica ristrutturato, parco Miralfiore. E l’area di via dell’Acquedotto, per proseguire la linea, verrà completamente riqualificata con gli 11 milioni e 200mila euro ottenuti dal bando periferie. In gran parte con attività culturali, aggregative e sportive. E con collegamento ciclopedonale lungo il fiume».

 

Scopri di più sul progetto

 

Guarda il video:

 

Richiedi informazioni    

 

 


Condividi sui social: